AdSense

martedì 30 giugno 2009

Attenzione a certi impianti elettrici...

Torniamo brevemente sugli impianti elettrici, intesi quelli che vengono ricostruiti per sostituire quelli originali magari danneggiati dal tempo passato all'interno dei telai delle Vespe d'epoca.

Ci sono degli impianti da GS VS1 che hanno il cablaggio errato. Invece di avere un filo giallo che dal connettore in bachelite va su al commutatore e uno verde che passando attraverso un polo del clackson e poi su anch'esso al commutatore, inspiegabilmente hanno un unico filo (giallo) che parte dal raddrizzatore (là dove ci sarebbe dovuto essere il filo verde), passa sul connettore in bakelite sulla vite del filo giallo (quindi si vede un filo DOPPIO), passa attraverso il clackson su un polo e poi va su al commutatore. Questo collegamento errato implica che la batteria, attraverso le bobine BT si scaricherà a terra in pochi minuti.

L'unico sistema ovviamente è ricablare il tutto aggiungendo il filo mancante e ripassando i punti sbagliati, ma è chiaro che a questo punto meglio esigere il cambio dell'impianto o il rimborso dell'importo, sempre meglio che dovere smontare mezza Vespa una volta che ci si accorge tardi dell'errore di cablaggio...

Della serie: controllare sempre prima a fondo TUTTI i ricambi che vi danno anche se tecnicamente, per quello che si pagano, non si dovrebbe fare...

Nessun commento: