AdSense

giovedì 22 aprile 2010

Due nuove uscite in edicola

Per una segnalazione sono un pò in ritardo, articolo di Motostoriche dedicato ai PX, compreso il modello T5 uscito nel numero di febbraio/marzo. Ottimo articolo-intervista a lato a Mauro Pascoli che parla dei ricambi e del restauro di queste Vespa e un'altro che tratta l'elaborazione del motore.

Segnalo invece su Motociclismo d'Epoca di questo mese una 'Guida all'Acquisto' di una delle Vespe più comuni (e conosciute), la VBB. Ottima recensione e utili note sull'acquisto e sul trattamento in restauro di questa diffusissima 8 pollici. 

Non pertinente, ma segnalo anche la presenza di un lungo ed esaustivo articolo su uno dei miti a due ruote degli anni '70-'80 presso i sedicenni di allora, ovvero la Benelli 125 2C.

giovedì 8 aprile 2010

70.000 Km in Vespa

E' la grande avventura che si accinge a realizzare il mio amico Ilario (Kav) in sella alla sua fida Sprint Veloce modificata con taniche di benzina di scorta. La Vespa dovrebbe partire oggi per essere da lui raggiunta sulla costa est degli USA per la partenza di questo raid che vedrà Ilario fare un coast to coast con puntata in Alaska nell'America del Nord per poi intraprendere un 'testa-coda' e ritorno verso l'America Centrale e quella del Sud, sino a raggiungere l'estrema punta della Patagonia. Tempo previsto per l'avventura: 2 anni massimo. Tutti i particolari sul sito personale di Ilario, Vespanda.com . Ilario aggiornerà, quando possibile, la mappa dei suoi spostamenti e terrà un 'diario di bordo' sul blog del sito.

Niente da dire, quando Ilario vuole fare qualcosa lo fa sempre in grande stile!!!

venerdì 2 aprile 2010

Freno a disco racing per la tua Vespa

Da un'artigiano della mia zona, ecco l'interessante proposta per dotare il vostro PX (ma la modifica è adattabile anche su Vespa PK e comunque per ogni Vespa a cui sia possibile adattare una forcella simile) di un freno a disco dalle caratteristiche Racing.

Rispetto ad analoghi modelli di freno a disco, vengono utilizzati componenti standard (disco, pinza e pompa) facilmente reperibili su mercato e che consentono di avere un prezzo finale al livello dei kit commerciali.


Tecnicamente il kit si presenta molto interessante poichè il disco utilizzato è del tipo flottante e non fisso come i kit che normalmente si trovano in commercio e più vicino al baricentro della forcella. La pompa è montata su un intelligente supporto che consente di non modificare il manubrio per una facile reversibilità, permette una disposizione ergonomica regolabile della leva che resta quasi parallela alla manopola e evita contorsionismi della mano per azionarla.


(NB - Il manettino messo al posto della leva originale è solo estetico e non è compreso nel kit)
Ecco il gruppo disco-pinza, sempre di provenienza scooteristica.
Il supporto della pinza è realizzato artigianalmente e sfrutta il mozzo originale opportunamente modificato. La realizzazione è molto valida, tanto che viene usata anche nel Campionato Velocità Vespa e Lambretta (VPI) . Bene specificare che questo kit è appunto creato per il solo utilizzo agonistico.