AdSense

mercoledì 21 luglio 2010

Una ET3 molto tamarra!

Incontrata al raduno Vespaporchetta di San Prospero (MO), lo scorso sabato.

Esempio quasi perfetto di cosa circolava negli anni '80 in tema di elaborazione estetica di una Vespa, questa ET3 ha praticamente su di se tutti gli elementi tipici, intanto tutti gli accessori di colore bianco, accostamento quasi d'obbligo per il P5/2 celeste metallizzato con cui è verniciata.

 Portapacchi posteriore con portaruota che funge anche da poggiaschiena e maniglie, l' immancabile sella Yankee, targa con portatarga inclinato, retine antisassi per il fanale anteriore e posteriore, le 'mitiche' fasce anticolpi laterali FOX, il tappetino 'balneare' anch'esso di colore bianco, la cornicetta fanale in plastica bianca, i copriruota stile 'Porsche' anni '70, il bauletto da PX con guarnizione bianca e l'aquila in volo (alternativamente si trovava l'adesivo della discoteca 'COSMOS', meta di allora di tanti fricchettoni) la cordicella a molla per la chiave di accensione, le manopole tipo 'cross' con annesse leve in plastica, tappini bianchi del cavalletto e il naso del PX prima serie!



Manca qualcosa? Beh si, magari il portapacchi anteriore (rigorosamente bianco) una bella marmitta siluro bianca smaltata della Pinasco, i poggia piedi (bianchi) e magari arrivando all'estremo, le frecce, il manubrio e il fanale posteriore del PX prima serie!

Nessun commento: