AdSense

martedì 7 dicembre 2010

E alla fine ecco cosa ne è uscito fuori...

Ricordate il PX del 1983 con soli 6700 Km di cui vi avevo parlato a settembre? Finalmente è finito ed ecco cosa ne è venuto fuori! Ringrazio Simone della Tuning Art per il solito eccellente lavoro eseguito sulle pance, il parafango anteriore che era incidentato e sul coprimanubrio!










Meccanicamente l'unico vero intervento è stato eseguito sui dischi della frizione che dopo tanti anni di fermo si erano incollati tra di loro e per questo sono stati sostituiti. Ripuliti anche testa, pistone e cilindro. Tutto il resto è originale!

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissima.. consiglio : elimina la foto con i numeri di telaio.. non si sà mai!! :)

Largo...Ciospe! ha detto...

Grazie anonimo, basta cmq eliminare i numeri di serie! ;-)

max ha detto...

Ciao...però, più la vedo e più mi piace... Complimenti per tutti i tuoi lavori. Ciao

Largo...Ciospe! ha detto...

Ah si, me la sarei tenuta io...ma come tutte le altre, del resto!!! :) Grazie mille per i complimenti, Buon Anno.

Massimo Dapelo ha detto...

Bellissimo lavoro
Ma quanto costa un restauro di questo tipo? Io ho un x del 1979 in buone condizioni ma da restaurare. Quanto costerebbe più o meno?

Largo Ciospe Francesco ha detto...

Ciao Massimo, bisognerebbe sempre vedere il mezzo prima ma soprattutto su Vespe non proprio "antiche" come i PX, devo sempre premettere che il costo di un restauro completo supererà SEMPRE il valore della Vespa, quindi se si decide per questo si fa proprio perchè si è molto motivati! ;-) Questo PX150E aveva solo tre/quattro pezzi da riverniciare, il motore aveva bisogno giusto di una manutenzione e il cliente se l'e' cavata con poche centinaia di €. Se parliamo invece di un restauro completo con rifacimento totale di carrozzeria e motore + ricambi, si arriva tranquillamente anche ai 2500 €, di cui almeno un migliaio soltanto da dedicare alla carrozzeria che è sempre la spesa unitaria maggiore. Ormai per queste cose e se si vuole un lavoro degno di questo nome e non una arrangiata ignobile, gli importi da affrontare sono questi. Ciao F.

Massimo Dapelo ha detto...

Grazie Francesco. In effetti il mio Px ha il motore nuovo (rifatto cilindro e pistone) il costo iù importante secondo me è la carrozzeria, infatti cominciano ad arrugginire le pedane. Ciao Massimo

Largo Ciospe Francesco ha detto...

E allora si potrebbe fare un conservativo come questo, si rifanno solo le pedane (purchè il danno non sia grave, con ruggine interna e passante) e si lucida il resto. Come ho detto prima, mi servirebbero le foto per giudicare...Ciao F.

Anonimo ha detto...

bellissima vespa,solo una domanda,questo è il colore originale Tinta Piaggio PM 5/4 o un altra tonalità di azzurro?

Largo Ciospe Francesco ha detto...

Ciao No, questo è il classico PM 5/2 di tantissime PX dell'epoca. Probababilmente si confonde con l'altro che è decisamente più "blu indaco" di questo.