AdSense

sabato 21 maggio 2011

Le cose si apprezzano quando non ci sono...

Non un post tecnico stavolta ma di 'vita'...mi hanno fermato i Carabinieri per un controllo mentre ero fermo con la Vespa davanti ad un ufficio postale (ed è stata una vera sfiga fermarsi troppo vicino ad un posto rapinato solo qualche mese prima) e pur sapendo che avevo la patente scaduta io giravo tranquillo perchè avevo già pagato bollettino da 9 €, avevo la marca da bollo e giravo con in borsa la prenotazione per la visita, visto che il farmacista dove avevo preso la prenotazione mi aveva detto che se per sfortuna (eh già) mi avessero fermato bastava fargli vedere che avevo chiesto la pratica ancora in validità della patente ed ero in attesa della visita...e invece no. Così mi sono beccato il ritiro della patente e 159 € di multa e mi sono ritrovato a girare in bici, per fortuna solo fino a giovedì scorso, ma abbastanza a lungo da farmi capire quanto ai suoi tempi volesse dire avere anche una oggi 'antidiluviana' Vespa 125 farobasso! Per arrivare in città dove ho i miei clienti devo fare almeno 15 km, passare diversi cavalcavia e tutti i km tra un cliente e l'altro! Io poi che sono antisportivo al massimo anche se certo forza non me ne manca immaginate che goduria! E meno male che la stagione si è messa definitivamente sul bello...capisco quindi i padri e i nonni che si facevano anche più Km di me per giungere sul posto di lavoro o per andare a morosa che passarono dalla bici di allora, pesante e tutta di ferro pieno ad un mezzo a motore come la Vespa. Oggi siamo abituati ad avere qualsiasi comodità ogni giorno e già ci fa ridere girare con un ciclomotore, quando possiamo guidare con facilità potenti e comode auto e moto...ma se poi per un motivo o l'altro rimaniamo a piedi (o in bici) come ci basterebbe girare con una traballante panciuta da 60 Km/h, fumosa e dalla ripresa di un bradipo!

E se anche a voi sta per scadere la patente o è per sfortuna già scaduta, andate direttamente all'ufficio Igiene che ve la rifanno subito...questo non c'era scritto ne sul web ne lo sapeva il farmacista...i Carabinieri si!

Nessun commento: