AdSense

venerdì 30 dicembre 2011

Restauro Vespa GS 150 VS2

Nemmeno alla fine dell'anno si arresta l'attività del Vespagarage, ecco l'ultima 'nata', la sesta GS150 della serie ovvero una VS2 del 1956. Questa Vespa che ha i documenti e attualmente è radiata d'ufficio è stata recuperata da un meccanico della zona all'incredibile cifra di....850 €! E poi dicono che non capitano più i colpi di fortuna! Però purtroppo nonostante la carrozzeria fosse priva di danni rilevanti o di ruggine, alcune parti erano state rimaneggiate nel tempo come la sella che all'atto dell'acquisto era da PX con orrendi fori praticati sul serbatoio, il contachilometri originale che era stato sostituito da un'altro da VNB, il commutatore originale a 4 posizioni eliminato per fare posto ad un contatto a chiave FIAT da camion. Per il resto però la Vespa era integra e non è stato difficile riportarla ai fasti di un tempo, anche se per il contachilometri il proprietario ha scelto una soluzione 'economica' dati i prezzi attuali dei ricambi originali. Un giorno che capiterà una occasione come è stato per l'acquisto della Vespa, provvederà alla sostituzione...

La verniciatura è a lucido diretto ed è stata curata dal proprietario della Vespa.

Il portaruota (non centrale) sarà aggiunto in seguito, quando ne troviamo uno dell'epoca adatto a questa Vespa.

Ecco le foto!
















4 commenti:

Pierangelo ha detto...

Complimenti come sempre....bellissima....

auro ha detto...

uno spettacolo!

Francesco Caizzi ha detto...

E il motore gira anche molto bene! Però dovrò riaprire lo statore, purtroppo come spesso succede ha le bobine luce esauste e la luce dei fanali sembra quella di un lumino da morto...

luca dellaversano ha detto...

vespa gs..un sogno!!!