AdSense

lunedì 25 febbraio 2013

Nuova uscita in edicola - Guida all'acquisto PK125S su Motociclismo d'Epoca 02/13

Come di consueto, periodicamente Motociclismo d'Epoca dedica una sua "Guida all'acquisto" ad un modello di produzione Piaggio. Dopo aver dedicato un simile articolo a Dicembre 2012 al ciclomotore Piaggio Ciao (sicuramente loro come me hanno "annusato" l'aria che tira...) ecco di nuovo un modello di Vespa esaminato, il primo dopo la fortunata serie "Motociclismo d'Epoca racconta il mito Vespa" e altro non poteva essere che il modello più negletto della produzione, ovvero la Vespa PK125S. Nulla da dire sull'esposizione dei fatti, la storia del modello, la reperibilità dei pezzi (scarsa) e vari consigli meccanici ed economici, una lista di restauratori specializzati e di rivenditori di ricambi che possono avere le parti che servono. Solo un paio di appunti, uno è che i ricambi che allo stato attuale sono quasi tutti originali, visto che il PK non ha ancora suscitato così tanto interesse per cui le varie ditte parallele alla Piaggio si siano messe a riprodurli, si trovano meglio sul sito con cui siamo partner ovvero la SIP Scootershop GmbH, questo perchè non è spiegato che la produzione di questo modello in larga maggioranza è finito all'estero, infatti (e questo è il secondo appunto) si dichiara che il modello di maggior successo di questa serie è stato questo quando in realtà basta girare per le strade e vedere sui vari siti di annunci le varie versioni del PK e seguenti sino alla FL2 del 1996 anno di fine definitiva della serie classica small 2T, la maggioranza dei (tanti) esemplari presenti sono quasi tutti 50.

venerdì 15 febbraio 2013

Una artistica VB1!

Ricevo da Antonio Saija di Spadafora (ME) queste stupende immagini ritraenti la sua conservatissima VB1 "personalizzata" immersa in ambientazioni a dir poco magiche ed artistiche. Sono o non sono delle cartoline o meglio, se vogliamo parlare alla moderna, degli stupendi sfondi desktop per il vostro PC? :) Io infatti ne ho già messa una di queste proprio lì (quella in cui si vede la Vespa inquadrata in prospettiva dal davanti nell'anfratto) !







giovedì 14 febbraio 2013

Un azzurro prima serie: Restauro Sprint Veloce 1970

Ed ecco per voi l'ultima mia fatica...Sprint Veloce del 1970 nel non consueto colore azzurro P/230. La Vespa è quasi totalmente originale a parte il gruppo termico che è un DR 177 e un paio di particolari, come da richiesta del cliente...poi magari metterò il solito giretto-video così da fare sentire il tipico rombo fondo del DR...la Vespa azzurra dà un bel contrasto sul bianco della neve...