AdSense

sabato 27 aprile 2013

Nuova Uscita in Edicola, Officina del Vespista...il primo periodico in Italia dedicato alla Vespa

Ebbene si, quando ormai nessuno ci sperava più e quando l'onda lunga del Vespismo sta un pò rallentando ecco che arriva in edicola un nuovo periodico (per ora bimestrale) dedicato interamente allo scooter di Pontedera. La casa editrice è la CIGRA 2003, già autrice di diversi fascicoli monografici autoconclusivi e di cui ho già avuto modo di parlare sulle pagine di questo blog, l'ultima volta in questo post in cui praticamente si pubblicava una "versione beta" di questa nuova serie. Che dire, non ci discostiamo molto dalla versione beta...un cambio del titolo e un qualche miglioramento comunque lo si può notare anche se rimaniamo sempre su di un livello che può andare bene ad un neofita o comunque ad un utente poco esperto, target a cui sicuramente è indirizzata questa pubblicazione, con argomenti molto vari che non sembrano seguire una disposizione logica. Io per esempio alla stessa stregua dei magazine UK avrei dedicato spazi fissi e ben delimitati ai vari argomenti e non questa casualità. Alcuni incomprensibili impaginazioni delle immagini (spessissimo sin troppo grandi) con foto "compresse" sino ad ottenere buffi effetti di prospettiva e delle affermazioni piuttosto ingenue come la benzina da usare per la miscela che deve essere ovviamente "verde"...non mi sembra che ai distributori si trovi di altro tipo... e che per registrare la frizione (due chiavi fisse numero 8 e un minimo di ingegno per capire come fare) ci voglia normalmente il meccanico. In altri articoli invece notiamo una migliore esposizione delle informazioni e come ho detto l'altra volta è probabile che gli argomenti vengano redatti da persone diverse, trovo molto buono per esempio l'articolo sul restauro della V1T del 1948 e l'articolo sul museo Vespa. Quindi diciamo che il voto generale si eleva dal 6- del precedente fascicolo al 6/7 dell'attuale e vedremo nel futuro se le cose potranno migliorare...