AdSense

venerdì 29 novembre 2013

Restauro Vespa SS180 1a serie 1965

Dopo aver finito il motore della SS180 nel 2011, da Luglio di quest'anno sono stato impegnato nel rimontaggio di questo esemplare, finito il quale come di consueto ne illustro le varie fasi. Ecco le foto:


 Com'era la Vespa prima dell'intervento.

 Il telaio appena arrivato dalla carrozzeria

Cavalletto centrale con molla e gancetto

Copricilindro trattato con vernice a polvere ad imitazione della fosfatazione originale

 Serbatoio con il suo originale rubinetto con decantatore in vetro.

 Inserimento delle guaine con i cavi.



 Motore rimontato nel telaio

 Contattiera elettrica.

Rifacimento raddrizzatore con elemento al silicio, come di consueto. Notare il condensatore di filtro, come circuito originale, montato in parallelo all'elemento.


Particolare della marmitta e della ruota posteriore.

Montaggio forcella anteriore

Coperchio raddrizzatore

 Ruota di scorta, copriruota, batteria.

Bloccasterzo con linguetta di protezione


 Un tocco di perfezione: i lamierini di protezione sotto il manubrio, verniciati come la Vespa.

Prova impianto elettrico, luci di posizione

Ed ecco il lavoro finito!


























Nota: Il proprietario della Vespa ha deciso per problemi logistici di riprendersi il modello senza fare un collaudo su strada come fatto per altri restauri da me eseguiti.

Nessun commento: