AdSense

lunedì 27 gennaio 2014

Mostra Scambio di Ferrara 26/01/2014

La solita mostra di sempre! Ma questa volta l'occasione è stata speciale perchè ho conosciuto finalmente Alessandro Pozzi che gestisce la rivista "Officina del Vespista" di cui faccio sempre una recensione ogni volta che ne esce un fascicolo nuovo, ovvero ogni due mesi. Il mio ringraziamento va a lui per il "pass" gratuito (scusate ma 10 € per una mostra di piccole dimensioni come questa è un esagerazione, punto e basta!) e per aver fatto la sua conoscenza, di lui e sua moglie. Nel mentre ho scattato qualche foto, di Vespa interessanti ce ne sono sempre meno...i prezzi sono sempre gli stessi!






Bastiglia (MO), dopo l'Alluvione. 25/01/2014





PK 50 Supersport (per modo di dire) - Polisportiva San Giuliano (MO) 25/01/2014


domenica 19 gennaio 2014

Novità in libreria - "Vespa 50 Guida al Restauro" di Franco Franceschini

Trovare un libro dedicato alla Vespa dove meno te l'aspetti...ad una mostra mercato dell'elettronica! Infatti questo manuale pratico è stato insolitamente pubblicato da una casa editrice (La Libri Sandit) che di solito si occupa di hobbystica casalinga, elettronica, informatica, radio vintage e radiantismo. Trattandosi di una specie di monografia, sollevandolo dal banco pensavo di ritrovarmi in mano un libriccino striminzito e invece trattasi di un bel volumotto di più di 270 pagine! Scritto da un appassionato Vespista non professionista, il manuale redatto con taglio molto anglosassone espone praticamente partendo da zero, un completo restauro di una Vespa 50N del 1964. E quando parlo da zero, proprio dal mettere insieme anche una minima officina ideale per affrontare questo restauro, con foto di supporti motore e telaio! Come nelle migliori tradizioni dei manuali tecnici Haynes o Veloce, il procedimento del restauro è accompagnato da decine e decine di foto (in b/n) che non lasciano nulla al caso, dallo smontaggio completo del motore e il suo totale ripristino, al trattamento della carrozzeria al ripristino degli ammortizzatori. TUTTO quello che un principiante alle prime armi (utente a cui è indirizzato questo volume) possa desiderare per affrontare "a colpo sicuro" un restauro senza dover ricorrere ad un meccanico o ad un professionista. Il volume tra l'altro ha un costo (17,50 €, con lo sconto Fiera io l'ho pagato 15!) davvero limitato rispetto ad altre cose simili pubblicate magari da case editrici più vicine all'argomento ed è estremamente consigliato agli amanti del "Fai da Te". L'autore essendo appunto un non professionista alla fine del libro esorta poi i lettori a indicargli via email qualche inesattezza riscontrata o miglioria apportabile magari in una seconda edizione del manuale.

sabato 11 gennaio 2014

Due particolari del GS 150, di non facile reperibilità...quotati!

Era già un pò che avevo questo foglietto in giro, prima di perderlo...meglio trasformarlo in un disegno pseudotecnico e metterlo in rete anche a vostra disposizione.

Il primo particolare è il bicchierino in acciaio lucidato che è posto all'interno dell'uscita dell'albero della ruota. Avevo preso le misure perchè sembrava mancasse dalle parti smontate e allora avrei dovuto farlo riprodurre. Per fortuna poi il pezzo originale è saltato fuori...

L'altro invece è un ferretto passante (io li rifaccio personalmente, in alluminio) per il tubo di sfiato della scatola del filtro aria e che spessissimo mancano in fase di restauro. Una volta fissato sul prigioniero da 7 mm. appena sotto la bobina, quindi va piegato verso sinistra di 90° fino a rendere la parte sporgente orizzontale. Vengono montati anche sulla GS160 seconda serie e la SS180.

Ho visto che un tipo tedesco su Ebay.de li riproduce, ma in ferro e a ben 13 € l'uno + spese postali.

venerdì 10 gennaio 2014

Novità in edicola - Cover Story Vespa 125 Primavera - Moto Storiche

In edicola arriva questo fascicolo di Moto Storiche in cui è compreso un lungo articolo dedicato alla Vespa Primavera 125 (e alla seguente ET3) che parte dalla produzione precedente alla Primavera. Sinceramente di interessante in questo lungo articolo ci ho trovato qualche foto pubblicitaria magari non apparsa prima e quella storia che le strisce "Electronic" della Rally 200 prima e della ET3 poi, derivino come idea dalla Porsche 911 del 1971, perchè per il resto si tratta solo ormai di nozioni dette e ridette più volte e la sensazione che sia solo stato creato un traino per presentare il nuovo modello automatico denominato furbescamente dalla Piaggio "Primavera", quando della primigenia Vespa Primavera non ha assolutamente niente, in una pagina finale a parte...penso che ormai questi tipi di articoli siano superati perchè bene o male sono stati sviscerati tutti i modelli della produzione classica e penso che sia giusto che esista una rivista come "Officina del Vespista" che amplia e di molto il discorso, perchè altrimenti ormai questi articoli si tratta solo di ripetizioni su ripetizioni, ogni volta con qualche spicciolo in più di diverso per giustificarne la presenza...però nello stesso fascicolo, verso la fine un interessante (questa volta si) articolo su un prototipo di Lambretta semi-automatica basato sul modello "B" del 1948, veramente originale!

lunedì 6 gennaio 2014

Vespabefana a Castelfranco Emilia 6/1/2014

E come di consueto, il Vespabefana a Castelfranco Emilia stamattina...una gran bella giornata per girare in Vespa, non c'era davvero freddo!






Tempo anche di rinnovo tessera VC...quest'anno la dotazione del Vespa Club d'Italia non è male: scaldacollo, adesivo, toppetta e spilla!

Lost in the Backyard - S.Damaso (MO) Gennaio 2014


mercoledì 1 gennaio 2014

Nuova uscita in edicola - L'Officina del Vespista 5

Ultima uscita del 2013 per il bimestrale Cigra 2003 che arriva con questo al numero 5 e finalmente prende forma una linea editoriale definita e bene espressa, anche nei contenuti e nella forma grafica che non ha più i problemi di layout che avevo riscontrato nei numeri precedenti. L'unico appunto che mi sento di avanzare è il font che viene usato per presentare le domande dei lettori nella rubrica "L'esperto risponde" e che è sempre lo stesso sin dall'inizio. E'davvero illeggibile!
Comunque un problema davvero marginale, che si potrà sicuramente ovviare nei numeri a seguire. Il contenuto invece è molto ben variegato, si spazia dal "fai-da-te" per il mozzo anteriore della Vespa 50 e il montaggio del porta-targhetta ASI/FMI ai restauri professionali (Vespa Struzzo 150, Vespa PK XL) alla personalizzazione stile "6 Giorni" di una V31T del 1951. Ottimi reportage fotografici come quello sull'edizione novembrina della Mostra di Novegro, dove ODV era presente e due sui viaggi in Vespa, uno su un masterpiece dell'inverno com'e' l'Elefantreffen e l'altro su un appassionato che ha girato per l'Italia con un bellissimo Vespa 125 Primavera accessoriato in puro stile "mod" per 4000 Km. Completano il fascicolo un articolo su un giovane collezionista di Vespe catanese, uno su un noto sito online di ricambi bolognese e uno su come affrontare la revisione periodica del nostro amato scooter. A seguire le rubriche consuete, Vespa del Mese, il listino prezzi dei modelli d'epoca, L'esperto risponde, I nostri lettori. Una menzione a parte devo farla di dovere per il ritorno di una rubrica "storica" per chi come me ha vissuto il fenomeno Vespa degli anni '80 ovvero "Pinasco Risponde", la rubrica mensile che appariva sulle pagine del periodico "Motociclismo" e che a parte qualche sparutissimo articolo comparso qua e là negli anni su quella stessa rivista era l'unico riferimento certo per chi voleva elaborare la sua Vespa! Altrochè internet!

A concludere, non poteva mancare lo zampino di Mondo Vespa, con la 2a e ultima parte dell'articolo su cosa controllare prima di acquistare una Vespa e l'articolo "Attenti alla carrozzeria" in cui si passa in rassegna una carrozzeria fatta come di deve e come dovrebbe essere svolto ogni lavoro del genere (e che purtroppo sempre non è) e subito dopo invece una carrellata su vere e proprie "Carrozzerie da Incubo", il peggio del peggio di cosa ci potrebbe cadere tra capo e collo nel caso di lavorazioni quanto meno mediocri. Voto 8+