AdSense

domenica 5 febbraio 2017

Attenti ai ricambi D.M! - 3 - Guarnizione del bauletto GS160-SS180-Rally 180/200

Stavolta non spreco nemmeno un video che sarebbe inutile, per illustrarvi un fulgido esempio di come le parti in gomma siano determinanti nei restauri e di come essere debbano essere il più possibile fedeli all'originale.

In questo caso parliamo della guarnizione del bauletto che correda modelli come la GS160, la SS180 e le due Rally, 180 e 200.

E'presente, purtroppo un pò dappertutto in internet, un modello di guarnizione per tale bauletto di pessima qualità (D.M. appunto) che non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello originale che invece un notissimo ricambista produce in ottimo materiale e vende, a prezzo adeguato (18 €, rispetto all'altro che si trova in giro sui 6 €)

Già guardando la foto si capisce molto di quello che intendo:


La guarnizione corretta è ovviamente quella di sinistra, inoltre il materiale è molto diverso, quello scadente sembra più plastica che gomma, presentandosi in questo orrendo colore giallastro e lucido alla vista e piuttosto rigido, mentre dovrebbe essere (com'è l'altro particolare) grigio e ruvido, in più molto più morbido e flessibile dell'altro, particolare fondamentale, questo.

Se fosse solo un problema estetico, non avrei nemmeno pensato di postare una cosa del genere, ma lo faccio perchè l'adozione di un particolare errato porta grandissime perdite di tempo che vado ad illustrare.

Infatti il problema che portano questi particolari D.M. soprattutto là dove, come qui, si tratta di accoppiamenti mobili tra pezzi è che oltre al fatto che non tengono per niente sul bordo e sei praticamente costretto ad usare colla dappertutto, poi questi pezzi non combaciano col resto e non solo, ma deformano anche la parte di carrozzeria una volta strette le viti, lo sportello del bauletto pure con la sua serratura originale nemmeno si chiude più!


Notare infatti come, con la guarnizione scadente, il bauletto è incurvato all'ingiù al centro. Questa cosa mi ha fatto perdere giorni e giorni di tempo per fare cambi di bauletto, misure, chiedere in giro ad altri le loro, telefonate ecc.ecc. e tutto per colpa di una schifosa guarnizione di plastica in finta gomma da 6 €!!

Specifico subito che questa guarnizione non è stata comprata da me, ma me l'hanno consegnata insieme ad altri ricambi assieme alla Vespa, all'inizio del restauro.

Quindi, risparmiate su tutto se volete ma soprattutto se si tratta di Vespa di pregio come queste, NON sulle parti in gomma oppure se non vi sentite sicuri, rivolgetevi PRIMA ad un esperto.

Nessun commento: